La didattica

la stella Mira A, by Nasa

“E quindi uscimmo a riveder le stelle ...”

(Inferno XXXIV, 139) Dante Alighieri

Cari Associati,

è con l'ultimo verso dell'Inferno della “Divina Commedia” che vogliamo inaugurare l’Anno Accademico 2020-21 nella speranza di aver superato la fase più critica della tragica esperienza, senza precedenti, vissuta in seguito alla pandemia da Coronavirus.

Nello spirito di partecipazione e amicizia, che ormai contraddistingue le attività di UNITRE OPERA, molti Docenti hanno aderito alla formula “Distanti ma insieme” cercando nuove e diverse forme per proseguire il cammino iniziato, con quelli che definire allievi è solo riduttivo, con l’obiettivo di non lasciare veramente solo nessuno.

Questo è il sentimento che ci ha unito durante la violenta e aggressiva diffusione del Covid19 che ha segnato tutti noi nel profondo. Infatti, nonostante la chiusura totale delle attività al pubblico (corsi, conferenze, segreteria) il lavoro non si è mai fermato:

  • sono state intraprese iniziative telematiche: quali seminari del corso “Avvio e gestione d’impresa”, lezioni di lingue, Excel, flauto, ballo, ecc.

  • sul nostro sito internet abbiamo creato una pagina, denominata “Covid19”, dedicata al momento di isolamento sociale per far memoria di tutti gli interminabili giorni trascorsi in casa non da soli, ma “INSIEME” a Unitre

  • sulla pagina Facebook di UNITRE OPERA è stata costituita la “RUBRICA SPIGOLATURE”, condotta dal Dr. Livio Carati (medico e docente Unitre) sulla quale saranno pubblicate costantemente informazioni utili per approfondire e tenervi aggiornati anche rimanendo in casa

  • è stato offerto il Servizio Gratuito di Supporto Psicologico telefonico “SIPEM” con il patrocinio di UNITRE OPERA e del Comune di Opera, che ha anche aderito all’iniziativa “Io resto a casa ma non sono solo” promossa dall’Amministrazione Comunale. All’interno della Sipem esercita, insieme a numerosi psicologi dell’Ordine Psicologi Lombardia, la psicologa psicoterapeuta Dott.ssa Patrizia Pasci, anche docente volontaria Unitre (per info: tel. 379.1898986 sipemsoslombardia@gmail.com)

  • è stato messo a disposizione lo spazio di ascolto e Supporto Psicologico, gratuito, legato alle emozioni e ai vissuti del momento storico (problematiche personali, relazionali, famigliari, ecc.) offerto dalla psicologa Dott.ssa Monica Zoni, anche docente volontaria Unitre, nei giorni di lunedì e mercoledì dalle ore 17.00 alle ore 19.00 (per info: tel. 339 49.39.556 zoni.monica@gmail.com).

Quest’anno ripartiremo con grande entusiasmo e, anche se a distanza di sicurezza, felici di stare insieme. Inoltre per non disperdere l’esperienza acquisita durante il lockdown e anzi per valorizzarne le potenzialità, abbiamo inserito venti corsi on line.

Ci fa piacere darvi il bentornato a nome di tutto il Direttivo UNITRE OPERA che si è prodigato affinché i nostri associati si sentissero parte integrante dell’Associazione.

È quindi con uno stralcio della canzone “Rinascerò, Rinascerai”, inno alla speranza di Roby Facchinetti, che vi salutiamo:

“….quando tutto sarà finito torneremo a riveder le stelle. Rinascerò, Rinascerai, la tempesta che ci travolge ci piega ma non ci spezzerà…

Direttrice dei Corsi Presidente

Anna Asaro Riccardo Borghi

AVVERTENZE ANTI COVID-19

per l'Anno Accademico in corso

I partecipanti ai corsi in presenza devono essere dotati di mascherina ed immuni da forme influenzali quali raffreddore, tosse e febbre.

All'entrata di ogni corso verrà misurata la temperatura corporea e sarà messo a disposizione dei corsisti un erogatore di gel disinfettante per mani.

All'interno di ogni aula sarà rispettata la distanza minima necessaria per evitare assembramenti.

In caso di complicazioni sanitarie o di mutamenti di normative che possono avverarsi durante l'anno accademico, i vari corsi ed eventi previsti verranno svolti online tramite le piattaforme Zoom, Jitsi oppure Skype. Riceverete le informazioni in tempo utile dalla nostra segreteria.

Partecipare online è estremamente semplice: è sufficiente disporre di un computer o di uno smartphone o di un tablet e fornire all'atto dell’iscrizione un indirizzo e-mail e un numero telefonico. Il docente provvederà a contattare gli allievi via WhatsApp e/o posta elettronica per fornire le indicazioni necessarie. Successivamente l’allievo riceverà dal docente stesso un link sul quale occorrerà cliccare per mettersi in collegamento ed assistere alla lezione.